Italia, in agosto avanzo settore statale di 9,1 miliardi - Tesoro

·1 minuto per la lettura
Una bandiera italiana presso il Palazzo del Quirinale a Roma

ROMA (Reuters) - Nel mese di agosto il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un avanzo di 9,1 miliardi di euro, in miglioramento di circa 13 miliardi rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno.

Una nota del Tesoro precisa che il fabbisogno dei primi otto mesi dell'anno è pari a circa 70,1 miliardi, in miglioramento di circa 36,2 miliardi rispetto allo stesso periodo del 2020.

"Nel confronto con il corrispondente mese del 2020, il miglioramento del saldo è dovuto principalmente all'incasso del 13% dei contributi a fondo perduto versati dalla Ue e previsti dal Recovery Fund e ai maggiori versamenti ai Fondi di rotazione per le politiche comunitarie", si legge nella nota del Tesoro.

La spesa per interessi sui titoli di Stato mostra un aumento di circa 400 milioni.

(in redazione a Roma Stefano Bernabei, Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli