Italia appoggia con convinzione domanda adesione Finlandia, Svezia a Nato - Draghi

Il presidente del Consiglio Mario Draghi durante una conferenza stampa con la prima ministra finlandese Sanna Marin a Roma.

ROMA (Reuters) - L'Italia appoggia con convinzione la decisione di Finlandia e Svezia di aderire alla Nato.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi durante una conferenza stampa con la prima ministra finlandese Sanna Marin a Roma.

"La richiesta di adesione alla Nato è una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva. L’Italia appoggia con convinzione la decisione della Finlandia, così come quella della Svezia", ha detto Draghi.

"Vogliamo velocizzare le procedure interne per rendere l'adesione effettiva nel più breve tempo possibile. E intendiamo sostenere la Finlandia e la Svezia in questo periodo di transizione", ha aggiunto il premier, sottolineando come si debba anche costruire una vera difesa europea, complementare all'alleanza atlantica.

Draghi ha aggiunto che l'Unione europea deve adottare strumenti aggiuntivi per contenere l'impatto dei costi dell'energia e investire nella transizione energetica e nella ricostruzione dell'Ucraina.

(Angelo Amante, in redazione Federico Maccioni, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli