Italia-Austria, Mattarella e Van der Bellen oggi in Alto Adige

Fdm

Merano (BZ), 23 nov. (askanews) - I presidenti della Repubblica di Italia e Austria, Sergio Mattarella e Alexander Van der Bellen insieme, oggi, in Alto Adige, per i cinquant'anni dall'approvazione del pacchetto di norme dello Statuto di autonomia e i 100 anni dal trattato di pace di Saint-Germain (quando l'Alto Adige passò dall'Austria all'Italia). Il presidente austriaco è giunto già ieri in treno, a Bolzano, Mattarella arriverà stamani in aereo.

Alle 11 l'incontro a Merano, poi saliranno insieme a Castel Tirolo, per la cerimonia ufficiale, organizzata dalla Provincia di Bolzano. Alle 12.30 saranno alla scuola Savoy di Merano per l'accoglienza da parte degli Schuetzen con il ricevimento tradizionale tirolese. A lle 14, invece, a Bolzano, in via dei Vanga, dove è stato ucciso dai fascisti il maestro Franz Innerhofer e, successivamente, l'omaggio al muro del lager di via Resia.