Italia bollente, battuto il record del caldo del 2003

·1 minuto per la lettura

AGI - Con il solstizio d'estate è iniziata la prima vera ondata di caldo africano sull'Italia. Le temperature che verranno raggiunte nei prossimi giorni in molte città batteranno i record dell'estate del 2003. Secondo il sito iLMeteo.it, la presenza dell'anticiclone sub-tropicale si farà via via più forte e potente con un conseguente aumento delle temperature.

VIDEO - Combattere il caldo con l'alimentazione

I valori massimi su gran parte delle città del Sud e su alcune del Centro e rispetto allo stesso periodo di giugno 2003, saranno superiori di circa 8-11°C.

Per fare qualche esempio Foggia raggiungerà 44°C, Catanzaro 41°C, Siracusa addirittura 45°C, Fermo e Ascoli Piceno potranno raggiungere picchi di 40°C, 37-38°C a Perugia e a Campobasso. Gran caldo anche sul resto d'Italia, in Toscana (37-38°C a Firenze), a Roma (35°C), Bologna e Ferrara (36°C), oltre i 34°C su tante città del Veneto, dell'Abruzzo, della Sardegna e sulla Lombardia orientale.

Questa ondata di calore africano potrebbe attenuarsi solamente nel prossimo weekend, ma non su tutte le regioni. 

VIDEO - Caldo africano, ecco cosa non puoi più lasciare in auto

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli