Italia chiede a Ue di lavorare a piano congiunto stoccaggio gas - Draghi

·1 minuto per la lettura
Il primo ministro italiano Mario Draghi arriva per la seconda giornata del vertice dei leader della Ue a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - L'Italia ha chiesto all'Unione europea di iniziare subito a lavorare a un piano per creare un sistema di stoccaggio comune per le riserve strategiche di gas.

Lo ha detto il presidente del consiglio Mario Draghi.

Parlando ai giornalisti dopo un vertice Ue, Draghi ha detto che Bruxelles ha bisogno di stilare un inventario delle riserve di gas disponibili attualmente in tutto il blocco.

"Sull'energia, l'Italia ha sottolineato la necessità di intervenire immediatamente a livello europeo", ha detto.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Alessia Pé)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli