Italia divisa dall'anticiclone, meteo weekend 22-23 maggio

·1 minuto per la lettura

L'imminente fine settimana vedrà un’Italia spaccata in due. Da una parte l'anticiclone africano che conquisterà le regioni meridionali, dall'altra il flusso instabile che creerà qualche disturbo al centro-nord, specie sabato. Il team del sito www.iLMeteo.it informa che sabato al centronord il cielo sarà spesso molto nuvoloso o a tratti pure coperto, ma le precipitazioni più importanti e diffuse riguarderanno principalmente l'arco alpino e quello prealpino. Sarà soleggiato invece al Sud dove le temperature cominceranno lentamente a crescere. Domenica sarà una giornata asciutta su gran parte delle regioni, anche se con molte nubi al Centro-Nord. Soltanto sul Triveneto scoppieranno dei temporali pomeridiani che dai rilievi potranno scendere occasionalmente fin verso le medio/alte pianure. Da domenica le temperature saranno in deciso aumento al Sud con valori prossimi ai 30-31°C in Sicilia e Puglia, farà più caldo anche al centronord grazie al maggior soleggiamento. Ulteriore escalation termica al sud con l'inizio della prossima settimana, mentre al centronord giungerà un'intensa perturbazione atlantica.

NEL DETTAGLIO

Venerdì 21. Al nord: cielo parzialmente nuvoloso, peggiora sulle Alpi con rovesci o temporali. Al centro: in prevalenza soleggiato. Al sud: soleggiato.

Sabato 22. Al nord: cielo spesso coperto, rovesci o temporali su Alpi e Prealpi e medio/alte pianure. Al centro: cielo spesso coperto, piovaschi in Toscana. Al sud: in prevalenza soleggiato.

Domenica 23. Al nord: temporali sul Triveneto, sole altrove. Al centro: cielo che si copre dalla Sardegna verso le regioni tirreniche. Al sud: sole e caldo estivo.

Da lunedì perturbazione al Centro-Nord, gran caldo al Sud.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli