Italia dovrebbe iniziare vaccinazione tra Natale e Capodanno - fonte

·1 minuto per la lettura
Una fiala e una siringa davanti al logo Pfizer

ROMA (Reuters) - L'Italia prevede di iniziare le vaccinazioni anticovid tra Natale e Capodanno, ha riferito a Reuters una fonte governativa, con il Paese pronto a ricevere 1,83 milioni dosi da Pfizer per iniziare la campagna.

Ieri Germania, Francia, Italia e altri cinque stati europei hanno annunciato che faranno partire le vaccinazioni in modo coordinato.

La campagna inizierà prima della fine del 2020, a condizione che l'Agenzia europea del farmaco (Ema) dia il via libera al vaccino Pfizer/BioNTech nel corso di un incontro previsto per il 21 dicembre.

(Angelo Amante, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)