Italia, fatturato servizi torna a salire in trim1 - Istat

·1 minuto per la lettura
Frecce tricolore in volo sopra l'Altare della Patria

ROMA (Reuters) - Nel primo trimestre il fatturato dei servizi torna a registrare un incremento congiunturale, anche se moderato, e sale anche a perimetro annuo dopo quattro cali consecutivi.

Secondo i dati diffusi stamani da Istat, nel periodo gennaio-marzo l'indice destagionalizzato è aumentato dello 0,6% rispetto al trimestre precedente, mentre l'indice grezzo è cresciuto dell'1,6% a livello tendenziale.

Nel quarto trimestre 2020, il fatturato dei servizi era calato del 2,1% congiunturale e del 7,6% tendenziale.

L'istituto di statistica segnala la "forte eterogeneità" dell'andamento dei settori: "In particolare, restano bene al di sotto dei livelli precedenti l'emergenza sanitaria tutte le attività maggiormente legate alla filiera turistica, quali agenzie di viaggi, alloggio e ristorazione, trasporto marittimo e aereo. Registrano invece una vivace crescita tendenziale il commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli e i servizi postali e le attività di corriere".

(Antonella Cinelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli