Italia-Germania: Mattarella, 'gemellaggi Comuni consolidano amicizia tra due Paesi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Berlino, 12 ott. (Adnkronos) – "La collaborazione tra Comuni tedeschi e italiani ha origini lontane. Le nostre comunità hanno dialogato attraverso i secoli, da ben prima dell’istituzione dei primi gemellaggi, grazie allo scambio fecondo fra università, accademie, conservatori, biblioteche, teatri, associazioni mercantili, scientifiche e religiose. Questo ricchissimo tessuto di contatti è impreziosito dalle molte attività congiunte sorte per iniziativa delle realtà territoriali. I gemellaggi tra Comuni italiani e tedeschi rappresentano in questo contesto uno strumento imprescindibile per consolidare l’amicizia tra Germania e Italia, per approfondire la conoscenza reciproca e per affrontare insieme le sfide dell’oggi e quelle del futuro". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Berlino in occasione della premiazione dei Comuni vincitori del "Premio dei Presidenti per la cooperazione comunale tra Germania e Italia", insieme all'omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier.

"I premi assegnati da una giuria mista a Comuni piccoli e grandi, dell’est e dell’ovest della Germania, del nord e del sud dell’Italia, costituiscono -ha sottolineato il Capo dello Stato- un riconoscimento dell’impegno ad affrontare con grande creatività molte di queste sfide".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli