Italia-Giappone: Draghi, 'interscambio 2021 di 12 mld, rilanciare mobilità post-Covid'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 mag. (Adnkronos) – "L’alleanza tra Italia e Giappone si esprime anche attraverso una ricca cooperazione economica e commerciale. Il Giappone è il secondo mercato asiatico per le nostre esportazioni. Nel 2021 l’interscambio tra i nostri Paesi è stato di 12 miliardi di euro. Dobbiamo rafforzare i nostri partenariati industriali – in particolare in settori innovativi, come l’energia rinnovabile, le biotecnologie, la farmaceutica, la robotica, l’aeronautica". Lo ha detto il premier Mario Draghi, nel corso delle dichiarazioni congiunte con il primo ministro giapponese Fumio Kishida al termine dell'incontro oggi a Palazzo Chigi.

"L’amicizia tra i nostri Paesi – ha proseguito – è cresciuta grazie agli scambi tra i nostri cittadini. Penso, al grande numero di università ed enti di ricerca italiani con controparti giapponesi nel settore della scienza e della tecnologia. Dobbiamo rilanciare la mobilità, che è stata limitata a causa della pandemia di Covid-19".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli