In Italia nuovi casi in aumento a 23.904 e 467 decessi. Tasso positività su al 6,8%

·1 minuto per la lettura

AGI -  Tornano a crescere i casi Covid in Italia. Sono 23.904 i contagi nelle ultime 24 ore, contro i 16.017 di ieri (e i 21.267 di mercoledì scorso). I tamponi sono 351.221, 50mila più di ieri, ma il tasso di positività sale al 6,8% (ieri era al 5,3%).

Ancora molto alto il numero dei decessi, 467 (ieri 529), per un totale di 109.346 vittime dall'inizio dell'epidemia. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

Primi spiragli di ottimismo per i ricoveri: in (lievissimo) calo per il secondo giorno di fila le terapie intensive, 6 di meno (ieri -5) con 283 ingressi del giorno, e sono 3.710. Scendono anche i ricoveri ordinari, 51 unità in meno (ieri +68), 29.180 in tutto. 

In Lombardia e Sicilia il più alto numero di casi

La regione con più casi è la Lombardia (+3.943), seguita dal numero monstre della Sicilia, +2.904, dovuto anche al recupero dei dati di ieri, non forniti. E poi Veneto (+2.317), Piemonte (+2.298), Campania (+2.016), Puglia (+1.962) e Lazio (+1.800). I contagi totali salgono a 3.584.899.

In aumento i guariti, 23.744 (ieri 18.687), per un totale di 2.913.045. Per questo, ancora in calo, seppure lieve, il numero delle persone attualmente positive, 324 in meno (ieri -3.161), 562.508 in tutto. Di questi, 529.618 pazienti sono in isolamento domiciliare.