In Italia oltre 67 milioni di vaccini somministrati. Salgono i casi, positività al 2,3%

·1 minuto per la lettura

Sono 67.003.275 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 93,9% del totale di quelle consegnate, pari finora a 71.379.404 (nel dettaglio 49.585.637 Pfizer/BioNTech, 7.574.291 Moderna, 11.944.834 Vaxzevria-Astrazeneca e 2.274.642 Janssen).  Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 31.390.566, il 58,12% della popolazione over 12. 

Continuano intanto ad aumentare i positivi al Covid 19 giornalieri. Nelle ultime 24 ore sono stati 5.696 (+1.174 rispetto ai 4.522 precedenti).

Il numero dei tamponi eseguiti sono sostanzialmente in linea con quelli delle 24 ore precedenti con 248.472 (+6.582).

Il tasso di positività registra un incremento passando dall'1,9% delle 24 ore precedenti al 2,3%.

Il numero dei decessi è di 15 portando a 128.010 il numero totale delle vittime dall'inizio della pandemia. Dal punto dei vista dei ricoveri si registrano 1.685 unità nei reparti di area medica con un incremento di 74 unità. Per le terapie intensive sono ricoverati 183 pazienti, un calo di 6 unità rispetto a ieri, con 9 ingressi del giorno. 

Il numero degli attualmente positivi in Italia è 74.161, con un incremento di 3.851 unità; il numero dei dimessi è 4.128.568 con un incremento di 1.827 unità.

Il totale delle persone sottoposte a test Covid 19 dall'inizio della pandemia è di 30.794.194.

La regione con più casi giornalieri è il Lazio con 772 nuovi  positivi; segue la Lombardia (+720), la Toscana (+661), la Sicilia (+627) e il Veneto (+544). 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli