Italia, Pil visto in netto recupero già in trim2, rafforzamento in trim3 e 4 - Csc

·1 minuto per la lettura
Una bandiera italiana, a Ponte di Legno

MILANO (Reuters) - L'accelerazione della campagna di vaccinazione unita al consolidamento in atto dell'attività industriale fa sì che il Pil italiano sia in deciso recupero già nel secondo trimestre, superando le attese di appena qualche mese fa.

E' quanto stima il Centro studi di Confindustria nella 'Congiuntura flash' diffusa oggi in cui spiega di aspettarsi che "questo recupero si rafforzi poi nel terzo e nel quarto trimestre del 2021".

A inizio mese Istat ha rivisto al rialzo la previsione di crescita del Pil italiano per il 2021 a +4,7%, dal +4,0% di dicembre, grazie al buon andamento della campagna di vaccinazione e al rilancio del commercio mondiale.

L'Istituto statistico inoltre ha rivisto al rialzo il dato del Pil nel primo trimestre 2021 sia in raffronto al trimestre precedente sia su base annua.

Il governo stima ufficialmente una crescita quest'anno del 4,5% dopo la flessione dell'8,9% registrata dal Pil nel 2020 a causa della crisi Covid.

(Sara Rossi, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli