Italia potrebbe arrivare a 1 million vaccinazioni a giorno entro maggio - Palù (Aifa)

·1 minuto per la lettura
Un'operatrice sanitaria accoglie una signora che sta per eicevere una dose del vaccino anticovid a Bergamo

ROMA (Reuters) - L'Italia potrebbe riuscire a raddoppiare entro maggio le vaccinazioni giornaliere anti-Covid portandole a un milione, secondo il presidente dell'Agenzia nazionale del farmaco, Aifa, Giorgio Palù.

"Abbiamo cambiato passo e questo fa ben sperare per la 'tenuta' dell'Italia nei prossimi mesi... Siamo passati in poco tempo da 300.000 a 500.000 vaccinazioni al giorno, entro questo mese potrebbero diventare un milione. E allora si potrà tirare un sospiro di sollievo, salvo imprevisti", ha detto Palù in una intervista pubblicata stamani dal Corriere della Sera.

Il virologo ha poi sottolineato la necessità di proteggere le persone tra i 60 e i 70 anni: "Spostare a 42 giorni l'intervallo tra la prima e la seconda dose dei vaccini a Rna messaggero, Pfizer-BioNTech e Moderna, che richiederebbero un richiamo a 3 e 4 settimane, ha la finalità di avere 3 milioni di dosi per gli over 60".

(Francesca Piscioneri, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)