Italia preoccupata per Stato Islamico in Africa, propone gruppo di lavoro - Di Maio

·1 minuto per la lettura
U.S. Secretary of State Antony Blinken and Italian Foreign Minister Luigi Di Maio hold a joint news conference in Rome

ROMA (Reuters) - Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha detto che il mondo non dovrebbe abbassare la guardia contro i militanti dello Stato islamico, che rimane causa di particolare preoccupazione in Africa.

Intervenuto durante una conferenza stampa a Roma con il Segretario di Stato Usa Antony Blinken, Di Maio ha detto: "per questo motivo, con il sostegno Usa e di molti altri partner, ho proposto di istituire un gruppo di lavoro dedicato all'Africa, che possa identificare e fermare le minacce terroristiche connesse a Daesh esistenti nel continente (africano)".

Blinken ha dichiarato di sostenere l'iniziativa italiana di focalizzare sull'Africa gli sforzi nella lotta ai militanti dello Stato islamico.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli