In Italia sono ancora in calo i contagi, i ricoveri e i decessi per Covid

no credit

AGI - Nell'ultima settimana si è osservata una discesa stabile dei contagi da Covid (-23,7%), in calo anche le terapie intensive (-13,3%), i ricoveri ordinari (-17,9%) e i decessi (-16,6%). Lo rileva la Fondazione Gimbe nel consueto monitoraggio. In particolare nella settimana compresa tra il 25 e il 31 maggio si registra - rispetto a quella precedente - un'ulteriore diminuzione di nuovi casi (131.977 vs 172.883) e decessi (547 vs 656).

In calo anche i casi attualmente positivi (679.394 vs 810.021), le persone in isolamento domiciliare (674.025 vs 803.495), i ricoveri con sintomi (5.121 vs 6.240) e le terapie intensive (248 vs 286).

"I nuovi casi settimanali - dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe - continuano a scendere (-23,7% rispetto alla settimana precedente) attestandosi intorno a quota 132 mila con una media mobile a 7 giorni di poco inferiore ai 19 mila casi giornalieri". In particolare nella settimana 25-31 maggio si rileva una riduzione percentuale dei nuovi casi in tutte le Regioni: dal -7,6% del Lazio al -41,4% del Molise.

Rispetto alla settimana precedente, in 105 Province si registra una riduzione percentuale dei nuovi casi (dal -2,5% di Roma al -47,3% di Isernia), solo in 2 un incremento (Catania +9,9% e Viterbo +13,5%). In nessuna Provincia l'incidenza supera i 500 casi per 100.000 abitanti, attestandosi tra i 102 casi per 100.000 abitanti di Bergamo e i 430 di Oristano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli