Italia sospende vaccino AstraZeneca per under 60 dopo morte Camilla Canepa

·1 minuto per la lettura
Una fiala AstraZeneca

ROMA (Reuters) - Il governo italiano ha annunciato oggi di aver ristretto la somministrazione del vaccino AstraZeneca contro il Covid-19 ai soli pazienti oltre i 60 anni di età, dopo la morte della diciottenne Camilla Canepa a causa di un trombo.

Camilla Canepa è morta ieri a 18 anni dopo aver ricevuto il vaccino il 25 maggio, scatenando una tempesta di polemiche in tutto il paese per la somministrazione del vaccino della casa farmaceutica anglo-svedese agli adulti di tutte le fasce d'età, malgrado le preoccupazioni di carattere medico sollevate in precedenza.

"AstraZeneca sarà utilizzato solo per persone oltre i 60 anni", ha detto in conferenza stampa il commissario straordinario per l'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli