Italia, sostenibilità debito dipende da prospettive crescita - Draghi

Il presidente del Consiglio Mario Draghi.

MILANO (Reuters) - La sostenibilità del debito pubblico non dipende più -- come in passato -- dall'andamento dei tassi di interesse che permettono di 'servire' i costi della raccolta ma dalle prospettive di crescita.

Lo dice alla stampa Mario Draghi, secondo cui il costo della raccolta rimarrà su livelli molto contenuti, quindi la possibilità di ridurre lo stock del debito va messa in relazione alle prospettive di ripresa.

Secondo il presidente del consiglio, oltre tutto, le stime macro sintetizzate dal Def licenziato ieri sono "prudenziali".

(Alessia Pé, in redazione a Milano Sabina Suzzi)