Italia-Spagna: Mattarella, 'stabilizzare e sviluppare Paesi Mediterraneo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Madrid, 16 nov. (Adnkronos) – "Spagna ed Italia condividono la stessa vocazione mediterranea: ce lo fa constatare la geografia, ce lo narra la storia, ce lo testimonia la nostra cultura. IL nostro è un mare che unisce popoli e culture, un mare che unisce Europa ed Africa. Un mare ricco di opportunità che potremo cogliere appieno soltanto se riusciremo ad operare con più decisione tutti insieme per stabilizzare i Paesi e sviluppare i popoli che li abitano". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel brindisi in occasione del Pranzo di Stato offerto dal Re di Spagna Filippo VI.

"Il Continente africano -ha ribadito il Capo dello Stato- contribuisce il partner naturale dell'Unione europea, non comprenderlo adesso ci potrebbe portare a constatare tra qualche anno di essere stati silenziosamente ma inesorabilmente relegati alla periferia del pianeta. Va rilanciata con forza, a 25 anni dalla Dichiarazione di Barcellona, la politica per una nuova agenda per il Mediterraneo, recentemente fatta propria dall'Unione europea, per trasformare le difficoltà delle sfide comuni in opportunità condivise".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli