Italia, stop quarantena da 16 maggio per ingresso da Ue, Schengen, Gb e Israele - min Salute

·1 minuto per la lettura
Il ministro della Salute, Roberto Speranza a Roma

ROMA (Reuters) - Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un'ordinanza in vigore dal 16 maggio, che prevede l'ingresso dai Paesi dell'Unione Europea e dell'area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e Israele, con tampone negativo, superando il vigente sistema di mini quarantena.

Lo dice una nota del ministero.

Sono, invece, prorogate le misure restrittive relative al Brasile.

Con altra ordinanza, sempre dal 16 maggio, si rafforzano i voli Covid tested, estendendone la sperimentazione agli aeroporti di Venezia e Napoli, oltre a Milano e Roma e ampliando i Paesi di provenienza a Canada, Giappone, Emirati Arabi Uniti, oltre agli Stati Uniti.

(Stefano Bernabei, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli