Italia Viva, Renzi: "Ci allargheremo ancora"

webinfo@adnkronos.com

"Se ci allargheremo ancora? Secondo me sì" ha detto Matteo Renzi fuori da un ristorante di Trastevere interamente riservato alla cena di Italia dei Valori nel giorno in cui la deputata Rostan da Leu è passata a loro. In serata la notizia, poi, dell'uscita del senatore Tommaso Cerno dal Pd. Anche qui, a quanto pare, probabile destinazione Italia Viva. Appoggio esterno? "No lo ho già detto. Sono termini che andavano bene nella prima Repubblica, non ha senso, o stai dentro o stai fuori". ''Dobbiamo decidere cosa fare da grandi, noi non abbiamo mai messo in discussione l'appartenenza a questa maggioranza. Lo ha fatto Conte con parole molto dure e spiacevoli''.  

''Avete scritto per giorni che IV era finita, che non aveva futuro, che ci sono i 'responsabili'... se poi Conte e palazzo Chigi dicono che si può andare avanti senza di noi, gli facciamo un 'in bocca al lupo'. Italia Viva c'è. Poi ci sono altri più bravi e più numerosi di noi, evviva''. ''Se invece questi numeri non ci sono, verificheremo in Parlamento quello che c'è da fare. Siamo in una democrazia parlamentare e in parlamento nascono nuovi governi e ottengono la fiducia". ''Se voglio un altro premier? Io voglio solo che Italia si metta a correre''. ''Non ce l'ho con il presidente del consiglio. E' il presidente del consiglio, il suo portavoce che ha detto 'cambieremo la maggioranza' e che volevano buttare fuori Italia Viva''.