Italia Viva, stoccata di Calenda

webinfo@adnkronos.com

Nuova stoccata di Carlo Calenda a Italia Viva. Nel mirino del leader di 'Siamo Europei', un tweet di un utente sulla nuova formazione politica di Matteo Renzi e il rapporto 'di governo' con il M5S. "Italiaviva ha già chiarito più volte che, finita questa esperienza di governo, ognuno andrà per la sua strada. È inutile, secondo me, fondare giudizi su una ricostruzione giornalistica dopolavoristica", scrive Wim. Con Calenda che replica: "Italiaviva è in questo governo e ne sostiene i provvedimenti. Per quanto riguarda le promesse su 'no ai 5S' mi scuserai - scrive - se le giudico del tutto aleatorie visto il recente passato. Farete quello che Renzi deciderà. Come sempre". 

In un tweet precedente, Calenda aveva notato come "il centrosinistra è oramai acquisito come M5S, PD, LeU e Italia Viva. E il centro destra come Lega, FDI, FI. Se la politica si polarizzerà definitivamente in questo modo il paese non ne uscirà vivo. Va costruita - spiegava - un’alternativa liberal democratica che spezzi questi schieramenti".