ItaliachiamaItalia: con Merlo, miglior governo per italiani estero -2-

Red/Orm

Roma, 10 ago. (askanews) - "Ve lo ricordate quando governi a guida centrodestra e centrosinistra tagliavano a colpi di mannaia le risorse destinate ai capitoli di spesa più vicini al mondo dell'emigrazione? Negli anni, è stata fatta a pezzi la nostra rete consolare. Chiuse oltre sessanta sedi diplomatiche tra Ambasciate, Consolati e Istituti di cultura. Questo governo ha dovuto ricostruire dalle macerie lasciate da coloro che hanno governato prima, ovvero fino a un anno fa, ovvero fino all'altro ieri", argomenta Di Bella.

"Con fatica, con un lavoro costante e metodico, con grande impegno e tanta buona volontà politica, il Sottosegretario agli Esteri, Sen. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del MAIE, ha ridato nuova linfa alla rete consolare italiana all'estero. Solo durante questo primo anno di legislatura, il governo guidato dal premier Conte ha riaperto sedi diplomatico-consolari che il Pd aveva chiuso. Ha dato nuove sedi a diverse Ambasciate, a quella di Santo Domingo, di Panama, mentre è tutto pronto per avviare la costruzione del nuovo Consolato di Montevideo. Sono solo alcuni esempi. Ne volete un altro? Confermata la riapertura del Consolato di Manchester, anche quello chiuso dal Pd".(Segue)