Italiana scomparsa Brasile: Consolato Recife segue caso da vicino

Ihr/Cro/Bla

Roma, 11 gen. (askanews) - "Il Consolato di Italia a Recife segue" il caso di Gabriella Antonietta Giannini, una italiana scomparsa in Brasile da 20 giorni, "con la massima attenzione e in stretto coordinamento con le autorità di polizia brasiliane e tenendo informata la famiglia della connazionale". Lo riferiscono fonti della Farnesina.

Non si hanno più notizie di Gabriella Antonietta Giannini da 20 giorni. La donna, una 62enne imprenditrice di Viareggio, figura nella lista degli italiani residenti in Brasile dal 2013. Secondo i familiari e gli amici che la cercano e che si sono rivolti anche a "Chi l'ha visto?", la Giannini da molti anni vive nello Stato di Bahìa ed è titolare di due piccole aziende agricole ad Entre Rios, in località di Porto de Sauipe.