Italmopa: appuntamento a Sigep per sostenibilità grano tenero

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 mar. (askanews) - "Filiera frumento tenero-farina: un esempio virtuoso di sostenibilità". Questo l'argomento, di crescente attualità, del Talk che Italmopa - associazione industriali mugnai d'Italia, aderente a Federalimentare e a Confindustria, organizzerà, il prossimo 15 marzo, nell'ambito della Fiera Internazionale SIGEP di Rimini, il Salone internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione artigianali e Caffè.

Un talk che si svolgerà on line, sulla piattaforma dedicata che IEG Expo, società che gestisce SIGEP, ha costruito per ospitare, virtualmente, stand e convegni in un'edizione particolare di questo grande evento internazionale. "Abbiamo ritenuto, convintamente, di assicurare, anche quest'anno, la presenza della nostra associazione ad un Salone che costituisce un punto di riferimento irrinunciabile per la filiera italiana della trasformazione del frumento tenero - sottolinea Cosimo De Sortis, presidente Italmopa - e non possiamo che auspicare il pieno successo di una manifestazione che è riuscita, nonostante il contesto attuale, a mantenere intatto il suo appeal grazie allo sviluppo di iniziative originali e di assoluto interesse".

Il tema della sostenibilità, al centro del Talk, costituisce uno dei punti cruciali della strategia Farm To Fork, cuore del Green Deal Europeo. In questo contesto, il comparto molitorio fa, da sempre, la sua parte, con un processo produttivo estremamente "semplice" e pulito nel quale l'impatto ambientale è limitato al solo consumo di energia elettrica e all'utilizzo di acqua nella fase di condizionamento del frumento prima della sua macinazione. Un comparto dunque, altamente sostenibile e particolarmente attenta alla difesa dell'ambiente, come testimoniano alcune iniziative aziendali di grande rilevanza e responsabilità che saranno illustrate nell'occasione.