Italvolt sigla accordo con Abb per sviluppo fabbrica batterie in Piemonte

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - La startup delle batterie per i veicoli elettrici Italvolt ha annunciato di aver scelto la svizzera Abb per il Front End Engineering and Design (Feed) della fabbrica che costruirà nel nord Italia.

Nell'ambito dell'accordo Abb supporterà Italvolt in funzioni quali il design e lo sviluppo di soluzioni di gestione dell'energia e ottimizzazione della produzione, oltre che nella robotica, nell'automazione e nella gestione di dati, si legge in un comunicato.

Italvolt, fondata e guidata dallo svedese Lars Carlstrom, si è impegnata ad investire 4 miliardi di euro per costruire una fabbrica di batterie a Scarmagno, vicino a Torino, per rispondere alla crescente domanda di batterie agli ioni di litio da parte dell'industria automobilistica europea.

Una volta completata, la fabbrica avrà una capacità di 45 Gwh, pari a 500.000 batterie per veicoli elettrici l'anno, ha spiegato Italvolt. La prima fase del progetto sarà completata nel 2024. Non sono stati rivelati i dettagli finanziari dell'accordo.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli