Ius culturae, Sassoli: "un favore a Salvini? No, a tanti ragazzi" -2-

Orm

Roma, 5 ott. (askanews) - Quindi, secondo Sassoli, sbaglia chi sostiene che non si può procedere con lo Ius culturae ora, perchè questo favorirebbe in fin dei conti il leader della Lega Matteo Salvini.

"Ma come: se non facciamo la legge facciamo un favore a Salvini, perché non la vuole", ha detto Sassoli, e a sostenere il contrario sono "tutti quella che non la vogliono".

"Stiamo facendo un favore ai ragazzi, difendendo il loro diritto ad avere diritti", ha affermato il presidente del Parlamento europeo.