Ius Scholae: Iezzi (Lega), 'contingentamento tempi per toglierci parola'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 mag. (Adnkronos) – "Oggi in I commissione hanno addirittura contingentato i tempi per l'esame della proposta di legge sulla cittadinanza, il cosiddetto Ius scholae. Un provvedimento di certo non urgente, visto che le priorità degli italiani sono il lavoro, il caro-energia, la pace fiscale e quella in Ucraina. Una decisione che giunge senza giustificazioni, se non quella di toglierci la parola. La Lega continuerà a dare battaglia". Così il deputato della Lega Igor Iezzi, capogruppo in commissione Affari costituzionali alla Camera.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli