Ius soli, Di Maio: non è priorità, prima taglio parlamentari

Dmo

Roma, 29 set. (askanews) - "Lo Ius soli non è una priorità di questo governo, prima realizziamo il taglio dei parlamentari, il 7 ottobre, la riforma giustizia entro il 21 dicembre, la legge di bilancio, in cui non aumentano le tasse e ci sarà il salario minimo. Da gennaio dobbiamo fare la riforma della sanità e la legge sul conflitto di interesse", ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio intervistato da Massimo Giletti su La7.