Ius soli: Merlo (Maie), 'favorevoli a mantenimento ius sanguinis'

·1 minuto per la lettura
Ius soli: Merlo (Maie), 'favorevoli a mantenimento ius sanguinis'
Ius soli: Merlo (Maie), 'favorevoli a mantenimento ius sanguinis'

Roma, 15 mar. (Adnkronos) – “Buon lavoro a Enrico Letta, neo segretario del Partito democratico. Siamo certi che potrà fare bene, perché il Paese ha bisogno di un Pd forte, unito, organizzato. Tuttavia, non possiamo nascondere tutti i nostri dubbi circa l’opportunità di rilanciare lo ius soli. Su questo, la nostra posizione è chiara da sempre: no alla cittadinanza facile agli immigrati. Produrrebbe, tra le altre cose, un’immigrazione di massa che, in particolare in questo periodo storico, non possiamo permetterci”. Lo afferma il senatore Ricardo Merlo, presidente del Maie, che, aggiunge, "sarà sempre contrario a uno ius soli puro e a favore, invece, del mantenimento dello ius sanguinis: ci sono tantissimi discendenti dei nostri emigrati che, oltre confine, ancora attendono che venga riconosciuta loro la cittadinanza italiana, un diritto che spetta loro per legge”.