**Iv: Renzi lancia sfida riformista a Pd, anche su alleanza con M5S**

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 mar. (Adnkronos) – Un'assemblea per fare il punto della situazione con l'avvio del governo Draghi, quella di Italia Viva di domani che inizierà con l'intervento di Matteo Renzi attorno alle 11. Fonti Iv oggi hanno anticipato alcuni punti. Intanto le emergenze del paese, a partire dall'urgenza del piano vaccini e del dl sostegni. Il tutto inquadrato in un cambio di passo – e anche di personalità, a partire da Domenico Arcuri – da parte di un governo che Renzi, si spiega, rivendicherà di aver agevolato. "Ci sarà un po' di racconto dell'orgoglio per l'operazione Draghi, che tutti davano per impossibile, e che indubbiamente è un'operazione di successo innanzitutto per il Paese".

Ci sarà anche il Pd nel discorso di Renzi. Il leader Iv, dicono i suoi, è intenzionato a lanciare un guanto di sfida ai dem sul riformismo, sui temi della giustizia, dei diritti, del lavoro: "Siete riformisti? dimostratelo su giustizia e sblocco dei cantieri". Una sfida sul riformismo che comprende anche il tema alleanze. Renzi ribadirà che la linea è quella del 'mai con populisti e sovranisti'. Una linea che non comprende i 5 Stelle. "Letta ha detto che vorrà incontrarci e siamo disponibili a confrontarci su un campo riformista. Perchè -spiega un big Iv- se il campo largo di Letta prende chiunque passa, compresi i 5 Stelle, allora non è un campo riformista".

E alle amministrative che accadrà? Il tema, quello della collocazione di Iv, è stato oggetto anche di una richiesta di congresso o comunque di un confronto da parte di parlamentari come Camillo D'Alessandro. E oggi si parla di un possibile sostegno al centrodestra da parte di Iv a Torino ma i renziani smentiscono: "Una cosa inventata. Ma se ancora non ci sono nemmeno i candidati in campo da nessuno parte? L'unica posizione che Iv ha preso è su Roma con il sostegno a Carlo Calenda. Il resto è tutto da verificare e da costruire".