**Iv: scoppia caso Conti, renziani 'ma sostegno a Bucci non c'entra nulla'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 apr. (Adnkronos) – Da Italia Viva dicono che non è una sorpresa. "Era nell'aria da mesi", si riferisce da ambienti Iv che motivano la decisione della sindaca di San Lazzaro, Isabella Conti, di lasciare il partito di Matteo Renzi a ragioni più legate a dinamiche locali dell'Emilia Romagna che a una rottura politica. "Il problema è il sostegno a Bucci a Genova? Conti è salita sul palco della Leopolda cinque minuti dopo Bucci e non pose particolari problemi…".

Quanto al dato politico del sostegno a un candidato di centrodestra in una delle più importanti città al voto, per i renziani "il problema è che il Pd ha deciso di sostenere un candidato sindaco dei 'no', del partito del Fatto Quotidiano e noi non potevamo sostenerlo a differenza di tanti altri comuni dove andiamo insieme".

Viene ricordato che, ad esempio, in Emilia Romagna" siamo col Pd sia Parma che a Piacenza che vanno al voto". Ma "chi pensa che noi siamo una corrente del Pd fuori dal Pd, si sbaglia -sostengono all'Adnkronos le stesse fonti renziane- e sta al Pd decidere se guardare ai riformisti o al populismo dei 5 Stelle".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli