Ivana Spagna, la rivelazione shock: "Ho pensato al suicidio, mi ha salvata la gatta"

Italian singer Ivana Spagna in concert at Rocca Albornoziana. Forlimpopoli (Italy), September 16th, 2022 (Photo by Marco Piraccini/Archivio Marco Piraccini/Mondadori Portfolio via Getty Images)
Ivana Spagna, la rivelazione shock: "Ho pensato al suicidio, mi ha salvata la gatta" (Photo by Marco Piraccini/Archivio Marco Piraccini/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Ivana Spagna si racconta a cuore aperto, svelando alcuni momenti difficili della sua vita. Le sue dichiarazioni sono davvero inaspettate.

VIDEO - Nuovo album per Ivana Spagna dopo 10 anni di silenzio

Ospite a "Verissimo", Ivana Spagna ha svelato a Silvia Toffanin anche i retroscena più bui della sua vita. "Ho pensato al suicidio, mi ha salvata la mia gatta", rivela la famosa cantante, che dopo la morte della madre ha attraversato un periodo doloroso. Infatti, ha raccontato. "Ero distrutta nella mente e nel fisico e dopo la fine della tournée ho avuto quel brutto pensiero". Durante la malattia della madre, Ivana Spagna le è sempre stata accanto, senza rinunciare agli impegni di lavoro. Si è esibita persino la sera in cui la sua amata mamma è venuta a mancare, perché "non potevo far perdere il lavoro a tecnici, musicisti, addetti ai lavori per il mio dolore. Non ho mai perso una serata, sono arrivata alla fine che ero l'ombra di me stessa. Andavo avanti con le pastiglie per dormire".

LEGGI ANCHE: La confessione shock della Spagna: "Ero incinta, ma l'ho perso"

La Spagna, come lei stessa ha raccontato, è stata a un passo dalla fine, ma il miagolio della sua gatta l'ha fatta rinsavire. "Quando ho realizzato quello che stavo per fare, l'ho presa in braccio e ho pianto", ha ricordato. "Ne ho sempre parlato, perché se qualcuno ci pensa, dico che non bisogna farlo. Io sono scampata all’ultimo momento grazie a un miagolio della mia gattina, la mia vecchiettina di allora, la mia bimba. Mi ha come svegliata dal torpore di questa disperazione. Lei con quel 'miao' è riuscita a svegliarmi, ad aprirmi una finestra sulla realtà, su quello che stavo facendo. Quando ho realizzato, me la sono presa in braccio, sono andata davanti alle foto dei miei genitori e ho pianto tanto tanto tanto", ha aggiunto.

Quindi ha sottolineato: "Troppo comodo togliersi di mezzo, così si porta dolore a chi ci ama. Ho tanti periodi di crisi ma vado avanti, prego il Signore che mi lasci in vita per i miei gattini, ne ho cinque in casa e molti di più fuori. Sono sempre dal veterinario".

LEGGI ANCHE: Achille Lauro all'Eurovision 2022 per San Marino, ecco cosa canterà