Ivanka Trump, outfit provocante all’Onu: le polemiche

ivanka trump

La figlia del presidente americano Donald Trump, Ivanka, è nota a molti per il suo gusto elegante e mai volgare. L’ultimo look indossato, però, ha scatenato le polemiche sui social. Le foto circolate in rete hanno infatti insinuare in molti dubbi: la giovane Trump non indossava il reggiseno sotto la camicetta? Gli scatti lasciano poco spazio ai dubbi, e il web si è scatenato.

Ivanka Trump all’Onu

Donald Trump ha preso parte alla conferenza dell’Onu, cui a preso parte anche la giovane Greta Thunberg, e ha deciso di farsi accompagnare dalla figlia Ivanka. La giovane però ha scelto un look che ha fatto molto discutere. Una circostanza così formale, infatti, a detta di molti, necessitava di un outfit all’altezza. Proprio questo requisito sembra però essere mancato al look scelto da Ivanka che ha deciso di indossare una camicia abbinata ad una gonna con tacchi in vernice nera. Fin qui nulla di strano, se non fosse che sotto la camicetta, si intravedeva il decolltée, cosa che ha fatto pensare a molti che la Trump potesse non indossare il reggiseno.

Il look di Ivanka Trump

Un pesante scivolone quello in cui è incappata Ivanka Trump. In tanti sostengono infatti con certezza che la donna non indossasse il reggiseno, ma sembra un errore troppo banale per una donna così attenta al proprio look. L’ipotesi più accreditata è dunque che la figlia del Tycoon abbia sottovalutato il tessuto della biancheria intima indossata, evidentemente troppo sottile. In questo modo i capezzoli sono stati evidenziati, complice anche il taglio della camicetta, molto attillata. La seconda conseguenza dell’incidente hot è stata però la riapertura delle polemiche relative ad un possibile intervento di chirurgia estetica a cui, a detta di molti, la Trump si sarebbe sottoposta.