IvaZanicchi: la realtà dei fatti sulla votazione contro il matrimonio egualitario

·1 minuto per la lettura
iva zanicchi
iva zanicchi

Nel corso della sua lunga carriera, Iva Zanicchi ha interpretato anche la parte della madre di un ragazzo gay, che nel 2010 le è valso il “Pegaso d’oro”. Proprio dopo un anno, tuttavia, la popolare conduttrice votò al Parlamento Europeo una mozione contro il matrimonio gay. Tale votazione diede vita già allora a una grossa polemica, pertanto la cantante ha deciso di spiegare in una recente intervista il motivo di questo suo schieramento.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Iva Zanicchi svela la verità

“Al Parlamento Europeo si votava di tutto. Da quanto dovevano essere lunghe le zucchine, al divieto di sperimentazione sugli animali […] fino appunto al matrimonio egualitario. So che faccio una figura di m**** […] ma era impossibile essere sempre presenti. Ogni tanto gli assistenti andavano e poi mi riferivano quello che accadeva, insieme ai pareri dei capigruppo. Ammetto quindi di aver votato senza sapere bene cosa”.

Rivelata dunque la verità sul voto non effettivamente espresso, Iva ha precisato di non essere affatto contraria alla comunità LGBT, sottolineando di avere un cugino e molti amici omosessuali. Al momento impegnata come opinionista dell’Isola dei Famosi, insieme a Elettra Lamborghini e Tommaso Zorzi, la Zanicchi sembra intanto rinata a nuova vita.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.