Stewart non mette Hamilton neanche sul podio

·1 minuto per la lettura

Il tre volte campione del mondo di Formula 1 Jackie Stewart non crede che Lewis Hamilton sia il più forte di sempre: "Iniziamo con il dire che quando si paragonano ere differenti bisogna tenere conto che ora in Formula Uno si corre molto più che una volta, ormai le stagioni comprendono fino a 22 gare, non 8-9 come una volta.Ad ogni modo non penso che l’inglese sia il migliore, anzi. Davanti a tutti continuo a mettere Juan Manuel Fangio, quindi al secondo posto Jim Clark davanti ad Ayrton Senna", sono le parole a Marca. “Non solo bisogna anche tenere conto che oltre al fatto che le gare sono numericamente molto superiori, la Mercedes sta dando una mano importante al raggiungimento dei suoi record. Si tratta di una vettura che sta dominando in lungo ed in largo questa era e questo aspetto fa tutta la differenza del mondo. Lewis è un ottimo pilota, non c’è dubbio, non sbaglia mai, non sto certo mettendo in dubbio le sue qualità, ma non posso paragonarlo con leggende simili. Sicuramente è stato bravo a decidere di cambiare scuderia al momento giusto, tanto di cappello, raramente ho visto una decisione migliore in F1, ma onestamente la macchina ed il motore sono così superiori che è quasi ingiusto per tutti gli avversari”.