Jacobs salta la gara a Nairobi: è in Pronto Soccorso per un problema intestinale

Marcell Jacobs vince l’oro
Marcell Jacobs vince l’oro

Già pronto a sistemarsi sui blocchi dei 100 metri che avrebbe dovuto correre a Nairobi, Marcell Jacobs è stato costretto a ritirarsi dalla gara a causa di un problema gastrointestinale dell’ultimo minuto. Per precauzione è stato sottoposto ad alcuni controlli in Pronto Soccorso.

Jacobs salta la gara a Nairobi

A dare la notizia è stato il suo coach Paolo Camossi, il quale ha annunciato che “l’atleta non potrà presentarsi ai blocchi di partenza oggi perché è ancora sotto osservazione al Ruaraka Uhai Neema Hospital gestito dalla Ong italiana World Friends“. Ha quindi ringraziato lo staff e i medici Gianfranco Morino e Washington Njogu nonché il personale dell’Ambasciata d’Italia che ha assistito Marcell in questa situazione.

A 279 giorni dall’impresa olimpica, si sarebbe dovuta tenere la rivincita con l’americano Fred Kerley, arrivato secondo a Tokyo. L’appuntamento era fissato per le 16.55 di sabato 7 maggio 2022 e Jacobs sarebbe partito dalla corsia cinque con lo statunitense alla sua destra. Il confronto è comunque solo rimandato, perché gli assi della velocità mondiale si incontreranno di nuovo a Eugene il 28 maggio, per la Wanda Diamond League, e il 9 giugno al Golden Gala “Pietro Mennea” di Roma. Gareggerà normalmente invece Filippo Tortu, che proprio a Nairobi aveva chiuso la scorsa stagione correndo in 20”11 i 200 metri.

Stefano Mei: “Jacobs è arrabbiato”

Il presidente della Federatletica Stefano Mei ha affermato che l’atleta è ovviamente arrabbiato, ma il lato positivo è che non si tratta di un problema muscolare bensì di un problema risolvibile in breve tempo. Anche l’anno scorso, prima di Tokyo, gli era successa una cosa simile: “Era in formissima ma saltò la sfida a Rieti e non fece il Golden Gala, poi in Giappone è andata com’è andata“. Resta da sperare che porti bene come lo scorso anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli