Jacopo Fo: "Il M5s ha perso simpatia"

webinfo@adnkronos.com

"Il M5s è cambiato, è diventato freddo, ha perso simpatia. Sono diventati seri e incravattati". E' quanto ha detto lo scrittore, attore, regista e fumettista Jacopo Fo ad Agorà su Rai3. "Volevo un leader che parlasse di amore, di sentimenti, di vita, della paura della morte, della depressione che prende la gente che è senza lavoro. E' freddo, glaciale. Qui si tratta di riformare l'idea stessa della politica da cui Grillo era partito. E' stata una schiera di persone con la mente chiusa, senza emozioni. Come si fa a pensare di cambiare l'Italia con questa freddezza. Non avete nessuna esperienza, almeno metteteci la gioia, la speranza, qualche risata". Forse li fece arrabbiare, ma per questo "io lanciai lo slogan 'per favore spettinate Di Maio' che non ha mai un capello fuori posto" conclude Jacopo Fo.