James Van Der Beek sarà papà per la sesta volta

james van der beek

James Van Der Beek, il Dawson Leery della fortunata serie tv Dawson’s Creek, diventerà padre per la sesta volta. Il quarantaduenne, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato a tutti i suoi fan la lieta novella. Non solo, l’uomo ha anche voluto fare una dichiarazione molto intima: lui e la moglie Kimberly hanno affontato anche il dolore dell’aborto.

James Van Der Beek papà

Per quanti hanno amato la fortunata serie tv Dawson’s Creek, Dawson Leery è ancora nel nostro immaginario un ragazzino alle prese con le prime cotte. Eppure, James Van Der Beek ha spento 42 candeline ed è diventato un uomo. Dopo il matrimonio finito con Heather McComb, ha incontrato Kimberly e ha costruito con lei una bellissima famiglia. Quello che ricordiamo come un adolescente, infatti, sta per diventare papà del sesto figlio. Attraverso il suo profilo Instagram, James ha annunciato a tutti i suoi fan la lieta novella. A didascalia di una bellissima fotografia che riatrae la sua big family al completo ha scritto: “Siamo entusiasti oltre ogni immaginazione nell’annunciare che un altro piccolo fascio di gioia ci ha scelto per essere la sua famiglia”. Van Der Beek e la sua adorata Kimberly hanno cinque figli: Olivia di nove anni, Joshua di 7, Annabel Leah di 5, Emilia di 3 e la piccola Gwendolyn nata lo scorso anno. Una famiglia davvero bellissima e, a giudicare lo scatto postato, più serena che mai. L’interprete di Dawson, però, ha voluto confessare anche un momento delicato che lui e la sua dolce metà hanno vissuto, ovvero quello di un aborto spontaneo.

L’aborto

James ha confessato: “È qualcosa di cui le persone parlano raramente e spesso in segreto. Ma ci deve essere zero vergogna attorno ad esso, bisogna darsi tempo e spazio per il dolore. Abbiamo deciso di metterci nuovamente in gioco – non sapendo cosa avremmo trovato – nel tentativo di evitare qualsiasi stigma insensato attorno a questa esperienza, incoraggiando quelle persone che potrebbero vivere simili momenti ad aprirsi all’amore e al sostegno degli amici e della famiglia, quando ne hanno più bisogno. Fortunatamente, per noi – questa volta – siamo usciti con lacrime di gioia”. Van Der Beek e Kimberly, sposati dal 2010, hanno vissuto questo lutto concedendogli lo spazio che merita e hanno cercato di accogliere il dolore, senza soffocarlo. Un aborto è un evento drammatico che difficilmente si può spiegare a quanti non lo hanno mai vissuto, ma il fatto che James sia riuscito a stare vicino alla sua dolce mogliettina è quanto di più importante abbia potuto fare. Non tutti gli uomini, infatti, si rendono conto delle difficoltà che le donne incontrano nell’affrontare ed elaborare questa perdita. Che dire? Tanti auguri a Dawson e Kimberly per l’arrivo del sesto figlio.