Jane Fonda arrestata durante protesta per il clima

webinfo@adnkronos.com

Jane Fonda è stata arrestata a oggi a Washington mentre partecipava a una protesta per i cambiamenti climatici. L'attrice, 81 anni, protagonista in passato delle proteste contro la guerra del Vietnam, aveva fatto sapere tramite Twitter che sarebbe stata presente alla protesta sulla scalinata di Capitol Hill, sede del Congresso Usa, ritwittando i messaggi dall'account Fire Drill Fridays, una campagna ideata da lei stessa che prevede una serie di manifestazioni organizzate dalla star ogni venerdì nella capitale.

LEGGI ANCHE: Fridays for Future, migliaia di studenti in piazza: "Ci avete rotto i polmoni"

"Protesterò in Campidoglio ogni venerdì, pioggia o sole che sia, ispirata e incoraggiata dall’incredibile movimento creato dai nostri giovani. "tanno distruggendo il nostro pianeta a scopo di lucro. Non possiamo continuare a sostenere questo", aveva scritto sul web.

GUARDA ANCHE: 5 domanda su...Fridays for Feature

La polizia di Washington, riportano i media Usa, ha riferito che "16 persone" sono state arrestate per una "dimostrazione illegale" davanti al Campidoglio. A confermare che tra gli arrestati figurava anche l'attrice è stato Ira Arlook, uno degli attivisti di 'Fire Drill Fridays', una delle sigle della protesta.

GUARDA ANCHE - Chi è Greta Thunberg?