Jane Fonda nuovamente arrestata

webinfo@adnkronos.com

Jane Fonda è stata arrestata a Washington, per la terza volta, durante una protesta sui cambiamenti climatici. Con lei è stato fermato anche l'attore Ted Danson. L'81enne attrice è stata fermata durante un evento di Fire Drill Fridays che l'attrice organizza per spingere i politici ad occuparsi dell'emergenza climatica. La polizia ha diffuso una nota in cui spiega che "Fonda e Danson sono tra le 32 persone fermate per aver dimostrato illegalmente all'incrocio tra East Capitol e First Street".

LEGGI ANCHE: Jane Fonda arrestata per la seconda volta: "Mi ispiro a Greta. Mi farò arrestare ogni venerdì"

In una lettera diffusa dal sito di Fire Drill Fridays Fonda spiega di essersi trasferita a Washington per "essere più vicina all'epicentro della lotta per il nostro clima" e che intende ogni venerdì "guidare manifestazioni settimanali a Capitol Hill per chiedere che i nostri politici agiscano per affrontare l'emergenza climatica in cui ci troviamo. Non possiamo permetterci di aspettare". Le foto dell'arresto mostrano Fonda, con indosso un lungo cappotto rosso e le mani strette da manette di plastica a fascette, che alza le braccia in segno di vittoria.

GUARDA ANCHE - Chi è Greta Thunberg?