Jeep festeggia 80 anni con una serie speciale su tutti i modelli

Redazione
·3 minuto per la lettura

Sono pochissimi i brand, che solo a pronunciarli, definiscono un prodotto con precisione. Nel settore dell'auto, il discorso si complica ancora di piu', essendo i marchi per definizione produttori di modelli diversi tra loro. Eppure, ci sono delle eccezioni, soprattutto nel settore delle supercar, basti pensare a Ferrari. Tra i fuoristrada, queste caratteristiche sono attribuibili solo a Jeep. Nato per l'esercito americano, il General Purpose Vehicle, divenne in fretta Jeep secondo la pronuncia yankee. Prodotti da Willys e Ford, le piccole 4x4 furono protagoniste dal 1942 su tutti i fronti in cui fu impegnato l'esercito americano durante la seconda guerra mondiale, dal Pacifico alla Normandia, dall'Africa alla Sicilia. Simbolo di liberta' ritrovata sia per le capitali liberate a fine conflitto, sia negli anni della cortina di ferro, le Jeep nacquero grazie a un bando dell'esercito americano del 1940, quindi un anno prima dell'ingresso degli Stati Uniti in guerra dopo l'attacco di Pearl Harbour. Nel 1941 venne avviata produzione della mitica Willys MB, il primo veicolo 4x4 prodotto in serie. Quest'anno quindi il brand del gruppo Stellantis festeggia 80 anni. Oggi la gamma e' quanto mai ampia, e comprende dal 2020 anche le nuove Renegade 4xe e Compass 4xe, i primi due modelli con tecnologia plug-in hybrid disponibili in Europa.

I festeggiamenti si protrarranno per tutto l'anno con eventi dedicati che si susseguiranno per avvicinare sempre di piu' clienti e appassionati al marchio e alla sua storia.

Il primo appuntamento si e' svolto oggi con la web conference di presentazione della gamma celebrativa declinata sui modelli Renegade, Compass, Wrangler e Gladiator. Tutte le serie 80° Anniversario nascono dalle versioni piu' vendute che si arricchiscono di contenuti tecnologici e di sicurezza, e vantano dettagli estetici dedicati che le rendono uniche. Gia' da questo mese sono disponibili in concessionaria i primi due modelli di questa serie speciale: la Renegade e la Wrangler. Invece le serie speciali "80° Anniversario" di Compass e Gladiator saranno disponibili a partire dalla primavera. A distinguerle, il badge "80th" impreziosito da accenti Granite Crystal semilucidi; i sedili rivestiti in tessuto a rombi o in pelle nera con cuciture tungsteno e logo "80th"; i particolari neri lucidi negli interni; la targhetta con logo su sedili e tappetini; e infine i cerchi in lega dedicati.

Inoltre, i nuovi modelli Jeep in edizione speciale "80° Anniversario" sono dotati di motorizzazioni termiche e ibride plug-in, contenuti tecnologici e sistemi di sicurezza di ultima generazione oltre alle proverbiali capacita' 4x4 del marchio. Tra i nuovi contenuti hi-tech si segnalano il touchscreen da 8,4 a 10,1 pollici, radio DAB e navigatore con integrazione per smartphone e servizi UconnectTM, il pacchetto LED completo e la nuova schermata "Dal 1941" per il sistema di infotainment.

Un'altra importante novita' del 2021, e' Jeep Wave, il nuovo programma che si "prende cura della liberta'" di chi sceglie Jeep, attraverso servizi esclusivi e un pacchetto speciale di vantaggi, tra cui i primi due tagliandi entro 24 mesi dall'acquisto.

(ITALPRESS).

jp/tvi/red