Jeffrey Sachs: gli Stati Uniti oggi sono una forza distruttiva

Lme

Milano, 27 ott. (askanews) - Jeffrey Sachs, l'economista celebre per il suo manifesto "La fine della povertà", sul Newyorker ha spiegato di non essere in cerca dell'eroismo americano, ma solo del modo "Per afre sì che gli Stati Uniti non siano tra le forze più distruttive sul pianeta oggi". Secondo lo studioso Washington ha risposto al coronavirus in modo "catastrofico" e Trump per Sachs è "il peggior politico" he abbia incontrato nel corso di quarant'anni di lavoro con leader di tutto il mondo.