Jennifer Aniston nuda contro la pandemia: la foto all’asta

Jennifer Aniston (Photo by Richard Shotwell/Invision/AP)

La celebre fotografia, scattata da Mark Seliger nel 1995, che ritrae Jennifer Aniston nuda e con le gambe accavallate, è stata messa all’asta per raccogliere fondi nella lotta alla pandemia di coronavirus. Allora l’attrice aveva 25 anni ed era al secondo anno di recitazione nella serie tv “Friends”, in cui interpreta il personaggio di Rachel Green, che le avrebbe poi dato notorietà a livello internazionale.

VIDEO - Jennifer Aniston, nuovo like per questa foto di Fedez: Chiara Ferragni furiosa

La vendita della fotografia è stata annunciata dalla Aniston sul suo profilo Instagram, dove spiega che è stato Seliger a scegliere i 25 ritratti (tutti scattati da lui stesso) da mettere all’asta. “Il 100% dei proventi delle vendite di questo ritratto andrà a NAFClinics, un’organizzazione che fornisce test gratuiti sul coronavirus e si occupa delle cure a livello nazionale. Grazie ancora a Mark per avermi permesso di far parte di questo progetto”, aggiunge.

Insieme allo scatto di Jennifer Aniston, ci saranno anche le immagini, tra gli altri, di Leonardo Di Caprio, Snoop Dogg e Billie Eilish. Ad organizzare l’asta gli enti Red Carpet Advocacy e Christie’s che hanno dato al progetto il nome: “RADArt4Aid“.

VIDEO - Brad Pitt e Jennifer Aniston di nuovo insieme? il gesto dell'attore