Jennifer Lawrence, il suo ruolo in Mob Girl

Jennifer Lawrence, il suo ruolo in Mob Girl

Jennifer Lawrence sarà la protagonista di Mob Girl. Svelato il volto per il nuovo film di Paolo Sorrentino. Il lungometraggio sarà l’adattamento del libro di Teresa Carpenter. L’attrice, prenderà parte anche alla produzione.

Jennifer Lawrence Mob Girl

Mob Girl è una storia toccante e intensa. Ripercorre la vera storia di Arlyne Brickman. Nata nel 1934 nel Lower East Side di New York, svezzata e cresciuta tra i criminali. La giovane ragazza viene sedotta dallo sfarzoso stile di vita dei malavitosi iniziando così a frequentarli e a lavorare per loro.

La storia cambia radicalmente quando uno strozzino minaccia sua figlia. Arlyne decide così di voltare le spalle alla malavita per diventare un’informatrice della polizia. La sua testimonianza e collaborazione portò alla cattura e alla condanna di boss del calibro di Anthony Scarpati e della famiglia criminale Colombo.

Il produttore Brad Weston ha commentato così la scelta di affidare il ruolo a Jennifer Lawrence: “Non potevamo pensare ad un team più stellare, con Jennifer protagonista di un ruolo complesso e Paolo al timone, per portare sullo schermo la prospettiva potente e unica di Arlyne“.

Paolo Sorrentino

Recentemente il celebre regista Paolo Sorrentino ha fatto molto discutere con una sua dichiarazione rilasciata durante il Premio Fiesole 2019: “Quando faccio film non mi preoccupo dell’inizio o della fine, ma della parte centrale. So già dove voglio andare a parare, il problema è cosa raccontare nel mentre. Un critico francese che mi odia ha scritto che io dovrei girare solo scene iniziali invece che fare film completi. Penso che abbia ragione”.