Jennifer Lopez rivela: “Gli uomini sotto i 33 anni sono inutili”

Jennifer Lopez

Jennifer Lopez ha un’idea molto chiara in merito agli uomini: devono avere il tempo di maturare, e prima di aver compiuto gli anni di Cristo non servono a molto. L’attrice e cantante statunitense ha regalato questa pillola di saggezza a una ragazza impegnata a cercare la propria anima gemella su Tinder. Ecco come sono andate le cose, e cos’è Tinders’ Swipe Session.

Gli uomini secondo Jennifer Lopez

Jennifer Lopez, oggi bellissima cinquantenne, è una delle icone di riferimento per tutti coloro che sono stati adolescenti negli anni Duemila. Già prossima ai trenta nel momento in cui ha raggiunto la popolarità internazionale, la cantante, attrice e ballerina ha costruito la propria carriera contando principalmente sul proprio carisma, sul proprio talento e sulla propria versatilità.

Non stupisce quindi che una donna così decisa, abituata a fare i conti principalmente con se stessa, si sia fatto un’idea molto precisa degli uomini che ha incontrato lungo il cammino della propria vita. Quello che forse fa un po’ storcere il naso è che, durante l’incontro con Brooke Ansley, la donna insieme alla quale ha registrato la clip Tinder’s Swipe Session, Jennifer abbia deciso di fare di tutta l’erba un fascio.

Ragazzi, fino a quando non hanno 33 anni gli uomini sono davvero inutili.

Con questa frase amara, ma che deriva probabilmente da una serie di pessime esperienze, Jenny From The Block ha fatto sapere al mondo cosa pensa degli uomini del mondo di oggi. Il commento è nato dal fatto che la povera Brooke aveva pensato di mettere un grosso cuore verde a un tale Maurice, 29 anni, che era comparso tra i possibili match dell’applicazione per incontri.

Chissà cosa ne pensa Maurice, che si è trovato a essere il casus belli di quello che potrebbe essere considerato un episodio sessista.

Jennifer preferisce i quarantenni

Affermando che sotto i 33 gli uomini non servano a molto, Jennifer non ha voluto dire che non le piacciano gli uomini ben più giovani di lei. Il suo compagno attuale, assieme al quale è davvero felice e serena come non lo è mai stata in vita propria, ha 42 anni, quindi ben otto meno di lei.

Il fidanzato della Lopez ha tutte le carte in regola per diventarne il marito: si chiama Alex Rodriguez ed è un ex giocatore di pallacanestro. Si dovrebbe chiedere a lui cosa ha fatto per conquistare il cuore e soprattutto la stima dell’agguerritissima Jennifer.

Tinder’s Swipe Session

Il format Tinder’s Swipe Session è stato lanciato dallo staff dell’applicazione Tinder per “normalizzare” e rendere più “attraente” l’utilizzo di un’applicazione che – nonostante conosca un enorme successo a livello internazionale – fa ancora storcere il naso ai benpensanti.

Il format si propone di dare dei consigli per scegliere il partner giusto su Tinder e, quindi, sfruttare l’applicazione nella maniera più sicura e soddisfacente possibile. A elargire i consigli in questione sono personaggi famosi dello spettacolo e della televisione, che però, forse non hanno mai usato Tinder.