Jesi, 70enne muore soffocato da un pezzo di pizza: niente da fare per l’uomo

·1 minuto per la lettura
Morto soffocato a Jesi
Morto soffocato a Jesi

Un uomo è morto soffocato mentre si trovava in un panifico nel centro storico di Jesi, in provincia di Ancona. La vittima è deceduta intorno alle ore 10 di martedì 14 settembre 2021: nulla da fare nonostante i soccorsi.

Morto soffocato a Jesi (Ancona), il racconta della vicenda

L’uomo deceduto aveva 70 anni e ha perso la vita nella zona di lungo corso Matteotti, a pochi passi dalla scuola media “Paolo Borsellino”. La notizia è stata riportata da Ancona Today.

Morto soffocato a Jesi (Ancona), fatale un malore dopo aver mangiato un pezzo di pizza

La vittima di circa 70 anni è deceduto dopo aver assaggiato un pezzo di pizza. Dopo il malore si è reso necessario l’intervento del personale sanitario. I medici hanno provato a fare il massaggio cardiaco una volta giunti sul posto. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. L’allarme è stato lanciato da alcuni passanti.

Morto soffocato a Jesi (Ancona), fatale un malore dopo aver mangiato un pezzo di pizza: altri dettagli

Il personale del 118 avrebbe tolto il cibo che stava ostruendo il passaggio dell’ossigeno. Nonostante il massaggio cardiaco, insieme alla defibrillazione, non c’è stato nulla da fare. Incredulità per quanto accaduto di recente in provincia di Ancona.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli