Jessica Alves, operazione illegale in Brasile: "Trapianto di utero"

·2 minuto per la lettura
jessica alves operazione brasile
jessica alves operazione brasile

Jessica Alves sembra non aver rinunciato alla chirurgia estetica, anche adesso che è diventata donna. Sembra, infatti, che abbia deciso di sottoporsi ad una operazione illegale in Brasile. Di cosa si tratta?

Jessica Alves: nuova operazione in Brasile

Rodrigo Alves è diventato Jessica Alves ormai da tempo, ma non ha affatto deciso di abbandonare gli interventi chirurgici. La donna, diventata famosa in Italia grazie alle ospitate nei salotti di Barbara D’Urso, sembra che abbia in programma una nuova operazione in Brasile. Dopo aver rifatto ogni piccola parte del suo corpo, Jessica vuole un utero “tutto suo”.

Jessica Alves: operazione illegale in Brasile

A riportare la notizia dell’operazione illegale di Jessica Alves sono i quotidiani del Brasile. Sembra che l’ex Ken umano sia “in lizza per un trapianto di utero“. Pertanto, dopo aver rifatto il seno, i fianchi, i glutei, le labbra, il naso, i capelli e chi più ne ha ne metta ha optato per un qualcosa di invisibile ma per lei molto importante. Su SDP Noticia si legge:

“La presentatrice brasiliana Jessica Alves, conosciuta come ‘il Ken umano’ prima del suo processo di riassegnazione del sesso, è ora alla ricerca di un’operazione insolita: un trapianto di utero“.

Un intervento chirurgico importante, che potrebbe consentirle di diventare la prima donna trans a rimanere incinta e, di conseguenza, partorire.

Jessica Alves, operazione in Brasile: i dettagli

SDP Noticia prosegue:

“Alves assicura di avere già una data per l’operazione e l’idea è quella di diventare la prima donna trans a rimanere incinta e partorire. Inoltre, ha assicurato che in Brasile ci sono già stati diversi di questi interventi chirurgici, ma sono stati eseguiti in segreto, cosa che non è stata confermata da alcuna autorità. Nel corso della sua vita, Jessica Alves ha subito più di cento interventi chirurgici, prima per imitare gli standard di bellezza di Ken e, una volta riconosciuta come persona trans, per adattarsi alla sua nuova identità”.

Al momento, Jessica Alves non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito alla nuova operazione in Brasile.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli