Jet privato prende fuoco e si schianta nel sud della Francia: 3 morti

Le Castellet (Francia), 13 lug. (LaPresse/AP) - Un aereo privato ha preso fuoco e si è schiantato durante l'atterraggio all'aeroporto di Le Castellet, nel sud della Francia, provocando la morte dei tre cittadini statunitensi che si trovavano a bordo. Lo rende noto il prefetto del dipartimento di Var, Paul Mourier, precisando che le vittime sono due uomini di 60 e 24 anni e una donna di 30. Completamente bruciate, non sono ancora state idenfiticate. Il Gulfstream F4, partito da Nizza, è andato in fiamme e ha perso un'ala prima dello schianto. Circa 60 vigili del fuoco hanno tentato di spegnere il rogo mentre il jet si avvicinava alla pista di atterraggio. Alcuni sommozzatori hanno partecipato alle ricerche in una palude vicina per assicurarsi che non ci fossero altre vittime, mentre un'indagine è stata aperta per determinare le cause dell'incidente. L'aeroporto di Le Castellet si trova tra le città di Marsiglia e Tolone.

Ricerca

Le notizie del giorno