Joe Biden pronto a riaprire il dialogo con la Corea del Nord

·1 minuto per la lettura
featured 1345777
featured 1345777

Roma, 22 mag. (askanews) – L’amministrazione Biden comincia a mostrare i suoi programmi diplomatici. Oltre all’intervento per la tregua in Medio Oriente, il presidente democratico degli Stati Uniti si è dedicato alla penisola coreana in conferenza stampa alla Casa Bianca con il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-In.

Al centro della discussione, i rapporti con il regime della Corea del Nord e la denuclearizzazione del paese comunista, un obbiettivo che Joe Biden ammette “difficile”. Però è l’era della distensione: “I nostri due paesi condividono l’intenzione di avviare trattative diplomatiche con la Corea del Nord alla ricerca di passi concreti per ridurre la tensione, verso l’obbiettivo ultimo della denuclearizzazione della Corea del Nord” ha detto Biden.

Da parte sua il presidente Moon spiega, “la Corea e gli Stati Uniti continueranno i contatti su come avviare un dialogo diplomatico con la Corea del Nord. Mi aspetto una risposta positiva”.

Infine, Joe Biden rispondendo a una domanda mette sul tavolo anche un possibile incontro con il dittatore nord coreano Kim Jong Un: “Se prendesse un impegno, lo incontrerei. E l’impegno deve essere che si discuta dell’arsenale nucleare. In questo caso, lo incontrerei solo se ci fosse una bozza del mio segretario di Stato e di altre persone che avrebbero già negoziato come procedere”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli